Conosciamo IRIS Coop

Cogliamo l’occasione perché ci sembra giusto presentare agli amici di GAS Otto alcune informazioni sull’organizzazione della filiera agricola biologica IRIS.

Nel seguito di questo articolo potete trovare un PDF (che è anche sul sito irisbio.it) – La filiera IRIS produce materie prime cerali, che occorrono per il nostro marchio IRIS che viene per la maggior parte consumato direttamente dai G.A.S. e che è senza ombra di dubbio la qualità superiore da noi prodotta. Lo scopo della coop. IRIS è diffondere e sviluppare le tecniche di agricoltura biologica e creare occupazione.

Iris bio

 


Maurizio Gritta che segue direttamente la Filiera biologica con un tecnico agricolo ed un aiuto tecnico scrive:

La Filiera Iris è  presente  in 12 regioni italiane per un   totale di 97 contadini certificati biologici, 2 sono sopra i 100 ettari – 16 fra i 50 e 100 ettari – 21 fra i 20 e i 50 ettari -34 fra i 10 ed i 20 ettari e 24 da 1 a 10 ettari, da qui si può evincere come la presenza territoriale sia capillare ed attenta all’agricoltura biologica famigliare.

Iris ha sempre ritirato i prodotti bio regolarmente  programmati e certificati biologici  con contratto di coltivazione Iris:

  • Assistenza tecnica bio con nostro tecnico gratuita
  • Prezzo al q.le concordato con il produttore considerando i costi di produzione del grano bio, in alcuni casi il produttore pretende di riferirsi alla quotazione delle borse del grano ,  iris concede questa opzione pur non condividendola

Per quanto a nostra conoscenza nel capitale delle relazioni che abbiamo con i produttori la soddisfazione è importante e condivisa infatti le richieste di essere soci produttori di Iris sono in continuo aumento, considerando che circa 60 produttori sono storici aderenti da molti anni alla cooperativa .

Il progetto del nuovo pastificio è la massima dimensione che Iris si è data per essere funzionale ad una filiera agricola biologica, voluta dai soci sia produttori che lavoratori, i produttori in particolare vedono nel nuovo impianto la possibilità per la sostenibilità e la dignità di un possibile reddito agricolo per molti produttori bio italiani, vecchi e nuovi.

Per ultimo tengo a far presente che cooperativa agricola Iris è una proprietà collettiva un bene comune dove i soci lavoratori  non percepiscono dividendo e lo stipendio è fatto parte in denaro e parte in natura per far si che cresca la coscienza che  tutto non si tramuta in denaro, dove chi non desidera farsi socio e rimane operaio ha il regolare contratto sindacale con tutti i diritti previsti  dallo   stesso.

I quattro punti fondanti di Iris dalla nascita e tutt’ora sono:

  • Praticare e diffondere il metodo di agricoltura biologica/biodinamica ecc…
  • Creare  occupazione   in particolare femminile (oggi ci lavoriamo in 56 persone totali più l’indotto)
  • Rapporto diretto con il consumatore
  • Salvaguardare e diffondere la Proprietà Collettiva

Crediamo che sia importante dare queste informazioni, perché le fondamenta solide della cooperativa agricola biologica IRIS ci hanno portato poco a poco a crescere rispettando sempre questi principi, questa è la nostra forza.

IRIS è sempre disponibili ad incontri, quasi tutte le domeniche di primavera c’è un G.A.S. in visita al pastificio e in cascina, dove si approfondiscono tematiche a voi care.
Per il 7 giugno 2015 stiamo organizzando la giornata in cascina, qui da noi, già al suo sedicesimo anno.

 

Iris sarà presente alla fiera  “ FA LA COSA GIUSTA” Milano dal  13 al 15 marzo.

Visitate il nuovo sito IRIS: www.irisbio.com